martedì 21 ottobre 2014

[Anteprima] Lasciami contare le stelle di Elvia Grazi

Martedì, secondo giorno della settimana. Oggi ho intenzione di dedicarmi totalmente (o quasi) allo studio, ma prima voglio lasciarvi con questa anteprima della TEA ( e preparare il Wednesday per domani!)

UN ROMANZO A DUE VOCI
PER RACCONTARE LA STORIA VERA DI UN AMORE ECCEZIONALE



 

TITOLO: Lasciami contare le stelle
AUTORE:Elvia Grazi
CASA EDITRICE:TEA
PAGINE:272
DATA DI USCITA:  23 ottobre 2014
PREZZO: 13,00 euro


"Sono passati due anni da quando suo marito l’ha lasciata per un’altra e ancora Bianca ne soffre.



Poi incontra Walter e se ne innamora. Ovvero di male in peggio. Perché Walter è esattamente il prototipo da cui qualsiasi donna con un minimo di cervello fuggirebbe come la peste. Va controcorrente, in fila per due non si faceva mettere neppure all’asilo. Non sa amare una sola donna, né rimanere a lungo nello stesso porto.



Bianca invece sogna l’esclusiva e di fare nido. È un avvocato d’affari di grido, ha lavorato una vita per arrivare in alto, ma solo accanto a lui si sente libera, viva, come mai le era accaduto.



Quanto è lecito mettersi in gioco per amore? Chi ama davvero non se lo chiede, vive. Strappare la vita a morsi dal quotidiano però non è un’avventura, è un rischio pericoloso e insulso, ma straordinario. E certi momenti possono valere un’esistenza intera."

L'AUTRICE: 

Elvia Grazi ha diretto diversi settimanali e ora è al timone del mensile StarTv&Lifestyle e di In Forma. Ha collaborato stabilmente con numerosissime testate nazionali, da Io Donna a Donna Moderna, da Grazia a TuStyle, e ancora Comestai, Donna in forma, Meridiani, Silhouette, Viver Sani e Belli, Stop, Confidenze, solo per citarne alcune. Ha svolto un’intensa attività di ufficio stampa di grandi eventi internazionali e ha collaborato come autrice e conduttrice a diversi programmi televisivi. Per oltre trent’anni ha pubblicato racconti e romanzi a puntate su vari settimanali, sviluppando una sensibilità eccezionale per i temi legati ai sentimenti e stabilendo un rapporto unico con lettrici e lettori. Ha scelto questa storia straordinaria, di cui è stata testimone, per esordire con il suo nome nella narrativa. 



«Ho raccolto questa storia perché valeva la pena darle voce.

È il racconto di una vita reale. Veri sono i nomi dei due protagonisti e della loro barca. Ognuno di noi, ne sono sicura, ci può trovare qualcosa di personale.
Sta in questo la grandezza delle storie d’amore.
Ed è il motivo per cui non smettiamo di leggerle e di raccontarle.»
Elvia Grazi



 






Nessun commento:

Posta un commento

Che cosa ne pensi di questo? Di' la tua!