martedì 30 dicembre 2014

[Recensione] La città nascosta - Alla scoperta del mondo parallelo

Doppio post oggi! Questa è la recensione di un libro che ho scoperto per caso, ma che sono soddisfatta di aver aggiunto alla mia libreria. Si tratta di La città nascosta - Alla scoperta del mondo parallelo di Melania D'Alessandro.

TITOLO: La città nascosta. Alla scoperta del Mondo Parallelo.
AUTORE: Melania D'Alessandro
CASA EDITRICE: Leucotea
ANNO DI PUBBLICAZIONE:2014
PAGINE: 120
PREZZO: 12,90 euro

- SINOSSI-

"Attraverso un portale trovato in biblioteca, Sofia arriva in un mondo parallelo, uguale a quello dove è cresciuta, ma profondamente diverso. Una realtà che si distrugge in continuazione e che con eguale rapidità si ricostruisce, un susseguirsi del tempo irregolare in cui non si sa mai in quale epoca ci si possa ritrovare, un mondo nuovo, dove si possono incontrare personaggi strepitosi e posti al limite dell'impossibile. Un viaggio capace di ribaltare le certezze e creare legami indissolubili, ma non di lenire la nostalgia di casa.  "



Sarò sincera, credo che 12,90 euro per 120 pagine siano un furto, ma ovviamente questo non dipende dalla scrittrice.
Come accennavo sopra, non conoscevo Melania D'Alessandro nè il suo libro fino a qualche mese fa, ma al pensionato universitario dove sto ho avuto la fortuna di incontrare la sorella di questa autrice e così, parlando di libri, è andata a finire che l'ho cercato e me lo sono portata a casa. 
Ammetto che l'inizio mi è sembrato un po' troppo veloce e un po' scontato, ho pensato subito che non ci fosse nulla di nuovo nel trovare un passaggio segreto in biblioteca, però poi le cose sono rapidamente cambiate. Quella che inizialmente mi era sembrata un'idea banaluccia si è trasformata in una trama molto originale, anche se non molto sviluppata e dettagliata per i miei gusti.
Sofia, dopo essere stata trasportata in una Ventimiglia parallela, ha la grandissima possibilità di incontrare tutti i più grandi personaggi che hanno in qualche modo dato il loro contributo alla storia di questa città, nelle diverse epoche della sua esistenza. In pratica, Sofia vive quello che è il sogno di ogni appassionato di storia e amante della propria città: poterla vedere com'era nel pessato, rendersi comnto di come sia cambiata nel corso dei secoli e poter parlare direttamente con i grandi uomini
del passato.
Seguire Sofia nella sua esperienza in questo mondo parallelo è come ripercorrere in poco tempo, attraverso singoli incontri, l'intera storia di questa città.  E' stata una storia breve ma emozionante, che mi ha fatto davvero venire voglia di visitare Ventimiglia di persona, per poter vedere con i miei occhi gli edifici e i monumenti via via citati nel corso del libro, per poter approfondire la storia di questi luoghi nei quali Sofia vive la sua avventura fantastica. Sofia, insomma, fa proprio quello che si dice "vivere la storia"!


Nessun commento:

Posta un commento

Che cosa ne pensi di questo? Di' la tua!